Servizi

Archivi del Novecento


L'Istituto ha tra i propri fini costitutivi quello di ricercare, acquisire e classificare materiali documentari atti a favorire la ricerca storica. Da questa esigenza trae origine l'archivio dell'Istituto, frutto di successive donazioni ed acquisizioni. Si tratta di un archivio composito, relativo al periodo resistenziale e dei Comitati di liberazione, che consta di oltre 100.000 documenti. Tra i molti fondi che lo compongono, ricordiamo: il fondo "28ª Brigata Garibaldi Mario Gordini", che raccoglie materiale appartenente alla Brigata garibaldina ravennate; i fondi "Cln provinciale di Ravenna e Cln comunali/Giunte popolari della provincia di Ravenna"; il fondo "Partito nazionale fascista - Federazione di Ravenna"; il fondo "Partito d'Azione - Federazione di Ravenna".
Il centro "Archivi del Novecento" a Ravenna (che raccoglie altresì gli archivi di proprietà della Fondazione Casa di Oriani), è liberamente consultabile nel rispetto delle norme regolamentari vigenti.

Presso gli Archivi del Novecento si trova anche una sezione distaccata della Biblioteca costituita dal Fondo D'Attorre. Si tratta di una raccolta di circa 4000 volumi donati all'Istituto dalla Famiglia D'Attorre nel corso del 2008. Il fondo, in via di catalogazione, riguarda prevalentemente saggi di economia politica e di storia contemporanea appartenuti a Piero e Pier Paolo D'Attorre. I volumi in catalogo sono disponibili al prestito bibliotecario.

Le sale degli Archivi ospitano periodicamente presentazioni di volumi, conferenze stampa e presentazioni di progetti sulle offerte didattiche promosse dall'Istituto.


Informazioni

Archivi del Novecento

Via di Roma 167

48100 Ravenna

Orari di apertura: giovedì 9.00-12.30/14.30-18.00

ATTENZIONE! Si avvisano i gentili utenti che nel mese di agosto gli Archivi del Novecento resteranno  chiusi. Riapriranno giovedì 6 settembre.

Responsabile del servizio: dott.ssa Laura Orlandini
tel. 0544 216303
e-mail: archivinovecento@gmail.com


Il Centro Archivi del Novecento comprende gli archivi storici della Fondazione Casa di Oriani e dell’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea in Ravenna e Provincia. Un patrimonio archivistico imponente, articolato in numerosi fondi, che copre vari aspetti della storia politica, sociale ed economica del Novecento ravennate.